Tel. +39 02 58100157 | info@torneriatortona.it

DALLE FABBRICHE AL DESIGN. L'evoluzione di Zona Tortona.

08/05/2018

DALLE FABBRICHE AL DESIGN. L'evoluzione di Zona Tortona.

Zona Tortona è uno dei quartieri più caratteristici di Milano. Agli inizi del Novecento questo quadrilatero del design era luogo di fabbriche, laboratori artigianali e case di ringhiera abitate dagli operai e dalle loro famiglie. La stazione di Porta Genova, che funzionava come scalo merci, era collegata da binari ai vari capannoni industriali che si affacciavano su via Tortona e che si rifornivano quotidianamente del materiale necessario. Ancora oggi sono presenti nelle vie adiacenti i resti di alcuni binari a testimonianza del passato della zona Tortona. Un passato che avvicina questa realtà milanese a quelle tipiche della Londra industriale ottocentesca. Le osterie, la bocciofila e i circoli del dopo lavoro animavano l’intera zona. La vita del quartiere era scandita dal rumore delle fabbriche e da quello dei convogli ferroviari che trasportavano le merci per le aziende.

Alla fine degli anni Sessanta il settore industriale attraversa una crisi che porta all’abbandono delle fabbriche e il conseguente spostamento delle attività lontano dalla città. L’abbandono del distretto viene però evitato grazie a una nuova fase di rinnovamento. I grossi spazi industriali vengono riqualificati e diventano sede di studi fotografici, showroom, atelier, loft e case di moda. Il quartiere ritrova una nuova linfa dimostrando la sua incredibile vocazione culturale e artistica. Un’evoluzione che parte da lontano, proprio da quegli antichi laboratori artigianali che rappresentavano l’essenza della creatività e che attualmente sono sempre meno.

L’originale trasformazione urbana ha portato a una forte identità territoriale della Zona Tortona che legando il suo nome a importanti eventi come il Fuorisalone e la Settimana della Moda ha reso il distretto famoso in tutto il mondo. Questo spaccato cittadino è unico e inimitabile in quanto la tradizione del passato visibile nella tipica architettura industriale dei fabbricati e nelle caratteristiche case di ringhiera vive a fianco ad attività moderne e strategie di marketing dei vari brand internazionali che popolano oggi il quartiere.

Gli spazi della Torneria Tortona rappresentano la testimonianza più forte di questo cambiamento e allo stesso tempo mantengono un filo diretto con il passato artigianale del distretto. Le location con i tipici soffitti alti, i lucernari vecchio stile e l’antico laboratorio della Famiglia Traviganti, presente nella struttura, sono un mix tra l’innovazione del design, la modernità dei nuovi trend, l’eleganza fashion dell’abbigliamento e la tradizione creativa dei piccoli laboratori. Tutto in un’unica location che ha saputo incarnare l’evoluzione della Zona Tortona. Gran parte dell'area, una volta occupata dagli operai, ora viene adibita a eventi di qualsiasi genere del mondo della moda e del design, a fianco di quel piccolo laboratorio creativo che dagli anni '50 resta immutato a testimoniare come passato, presente e futuro possano convivere nello stesso spazio.